Coppa Argentario

 

Il grande ritorno di Wasabino!

 

3 Giugno – Gianluca Raggi e il suo equipaggio erano tanto mancati alla classe in questo inizio di circuito nazionale. Grande quindi il piacere di rivedere in acqua barca ed equipaggio, meno per gli avversari, il piacere di rivederli in forma smagliante e più veloci che mai.
Il racconto della terza tappa del circuito nazionale Este24 è sostanzialmente quello di due giornate caratterizzate da poco vento, ariette leggere nelle quali tattica e conduzione hanno fatto classifica.
Coppa Argentario che chiude così il terzetto di appuntamenti in acque Toscana e saluta la classe che fa ritorno alla base per prepararsi alla tre giorni di Riva di Traiano.
Diciassette barche al via guidate da un Comitato di Regata che è stato capace di comporre sei prove per due giornate di bellissima vela.
La classifica finale parla di:
1. Wasabino di Gianluca Raggi (7pt)
2. Ricca d’Este di Marco Flemma (10pt)
3. La Poderosa di Paolo Brinati (17pt)
Qui la classifica completa > https://bit.ly/2N0c3uQ

 

 

Di seguito le dichiarazioni dei protagonisti

 

Gianluca Raggi – Timoniere Wasabino
“La voglia di stare in acqua insieme, le vele nuove di Cruciani, le esperienze di alcuni di noi su altri circuiti sono stati gli ingredienti che ci hanno permesso di vincere la terza tappa del nostro circuito. La giornata di sabato con condizioni di aria intorno ai 5 nodi e mare piatto e’ stata perfetta. 2 primi posti e un secondo a una lunghezza dalla barca di Flemma, sono il risultato che ci ha dato l’entusiasmo per credere nella vittoria di tappa. La serata passata a cena con gli altri equipaggi e’ il plus della nostra classe che ci vede agguerriti avversari in acqua ma amici a terra. “La seconda giornata con condizioni simili ci ha visto duellare con la barca di Flemma e quella di Brinati. Solo l’ultima chiamata di Ravioli su l’ultima poppa che ha anticipato quella dei nostri avversari Flemma-Chiattelli, ci ha permesso di arrivare con diritto di rotta sul cancello di arrivo, obbligando loro alla strambata e permettendoci la vittoria di prova e di tappa! Sono sinceri i nostri complimenti ai nostri avversari, all’organizzazione della classe, al comitato e e al Circolo dell’Argentario che ci ha ospitato. Un sincero grazie al mio equipaggio che con Petricone rendono per noi ogni weekend sull’Este indimenticabile e divertente.”
-
Marco Flemma – Timoniere Ricca d’Este
“La mia pagella!!! Comitato 10+ ; Wasabino 10 ; Ricca D’Este 9 ; Brinati 8 ; Ugolini 8 . Regate Ricca D’Este: ottima velocità in tutte le andature, tatticamente solidi come sempre e strategicamente condizionati dalla classifica generale del Circuito 2018 che ora ci vede saldamente al comando. Ci è mancato un po’ di coraggio nelle scelte, diversamente dal nostro avversario diretto Wasabino che era più libero in quanto esente da vincoli di classifica di Circuito.”