Este 24 è il monotipo progettato da German Frers destinato ad assumere un ruolo importante nel panorama velico mondiale e, per le sue caratteristiche, a stimolare le nuove generazioni di velisti a competere con le stesse armi in entusiasmati regate ed in facili crociere.

L’estrema facilità di manovra in tutte le condizioni di vento e di mare consente all’Este 24 di navigare anche con pochissimo vento eliminando quasi definitivamente il problema del motore.

Barca equilibrata e sensibile al timone offre interni di tutto rispetto per le sue dimensioni ed è quindi adatta a divertenti minicrociere lungo costa. Quattro posti letto in due ambienti separati, wc chimico, lavandino, fornello, un ampio gavone di poppa e numerosi stipetti accolgono l’equipaggio con un comfort inusitato su una barca di queste dimensioni.

Ad una facilità di conduzione e di manovra in mare corrisponde una altrettanto facile gestione della barca a terra. La deriva è a baionetta rettrattile e la carrellabilità dell’Este 24 è garantita da un carrello trainabile da un’auto di media cilindrata.

Anche l’albero, appoggiato in coperta, è smontabile senza necessità di gru e tutta la manovra di armamento della barca, compresa la messa in acqua, non richiede più di tre quarti d’ora di lavoro da parte di tre persone. La classe monotipo Este 24 è stata costituita ufficialmente nel 1995 e l’attività sociale offre agli armatori numerose possibilità di regatare.

Con questo progetto i cantieri navali d’Este e German Frers mettono a disposizione di tutti una facile ed economica barca raggiungendo l’obiettivo di avvicinare la vela a tutti gli amanti del mare.

 

Caratteristiche tecniche Este 24

Lunghezza f.t. mt.7.50
Lunghezza galleggiamento mt.6.70
Larghezza max. mt.2.50
Immersione mt.0.4/1.7
Dislocamento a vuoto Kg.980
Zavorra Kg.330
Superficie randa mq.26.8
Superficie fiocco 102% mq.15.3
Superficie gennaker mq.58
Numero cuccette 4